skip to Main Content

Quante H ci sono in una video content strategy di successo?

Ce ne sono tre, e sono le iniziali di Hero, Hub e Help, tre tipologie di video con caratteristiche, finalità e momenti di utilizzo differenti l’una dall’altra.
I video Hero, Hub e Help fanno parte di una strategia messa a punto da Youtube e oggi utilizzata dalle aziende che hanno necessità di pianificare dei contenuti video ma non hanno un’idea chiara di come farlo e non vogliono vanificare gli investimenti.

Il video è oggi considerato il contenuto che funziona di più. Funziona perché è il più premiato in assoluto dall’algoritmo dei diversi canali social e da Google. Ma soprattutto piace agli utenti che quotidianamente ne consumano grandi quantità su qualunque argomento.

Per questo in Dual aiutiamo le aziende a categorizzare e a dare priorità ai diversi contenuti video da proporre agli utenti, in modo ragionato e con una pianificazione estesa nel corso dell’anno o in momenti rilevanti.
Una volta definita la strategia si passa all’azione, cioè alla creazione dei video opportunamente categorizzati.

Il video Hero necessita di un’idea creativa molto forte: è ampio, emozionale, tipicamente incentrato su un argomento importante ma da veicolare in modo breve. Deve catturare l’attenzione per agganciare l’audience e trascinarla alla visione degli altri video. Può essere veicolato attraverso tutti i principali canali di marketing dell’azienda (newsletter, sito web, YouTube, social media).

I video Hub sono video seriali, con un format proprio, da pubblicare con cadenza predefinita, e con un utilizzo simile a quello del video Hero.

I video Help sono contenuti brevi che rispondono a specifiche domande degli utenti. Sono particolarmente adatti ad essere diffusi sui social.

I video Hub e Help possono essere realizzati nei Dual Studios di Arese. Pochi giorni di riprese negli Studios possono essere sufficienti a girarli e – grazie a un green wall – è possibile contestualizzarli ricreando set virtuali diversi.

Questa è in brevissimo la strategia 3 H. Interessante? Secondo noi molto, soprattutto utile a dare un obiettivo alla produzione di contenuti video, non lasciando nulla al caso grazie al pensiero strategico da una parte e ad una attenta pianificazione dall’altra.

Articolo di: Alessandra Poggi – Account Manager

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cerchi nuove idee?

Parliamone insieme!

Siamo un team creativo multi-disciplinare, sempre pronto a mettersi in gioco per trovare la soluzione giusta. Mettici alla prova!